Agenzia delle Entrate: riduzione cuneo fiscale per dipendenti ed assimilati

Ergon Stp > Consulenza del lavoro > Agenzia delle Entrate: riduzione cuneo fiscale per dipendenti ed assimilati

L’Agenzia delle Entrate, con la circolare n. 8/E del 28 aprile 2014, visto quanto previsto dall’articolo 1 del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66, fornisce alcune indicazioni in merito al riconoscimento di un credito ai titolari di reddito di lavoro dipendente e di taluni redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente, la cui imposta lorda, determinata su detti redditi, sia di ammontare superiore alle detrazioni da lavoro loro spettanti.
L’importo del credito è di 640 euro per i possessori di reddito complessivo non superiore a 24.000 euro; in caso di superamento del predetto limite di 24.000 euro, il credito decresce fino ad azzerarsi al raggiungimento di un livello di reddito complessivo pari a 26.000 euro.
Per consentirne una rapida fruizione da parte dei beneficiari, il decreto prevede che il credito sia riconosciuto automaticamente da parte dei sostituti d’imposta, senza attendere alcuna richiesta esplicita da parte dei beneficiari.

la circolare

Ultime Notizie

Ergon Informaclienti giugno 2020
Luglio 1, 2020da
La prevenzione dal rischio COVID-19 per i lavoratori
Giugno 29, 2020da
Chiusura uffici 1 giugno
Giugno 1, 2020da

Archivi