Ergon Stp > Consulenza del lavoro > Tirocini extra Ue

 

I tirocini extra Ue sono stati trattati dal Decreto del Ministero del Lavoro del 24 luglio 2017, pubblicato sulla G.U. del 217/17, che ha previsto la possibilità di ingresso in Italia per 15.000 cittadini extracomunitari residenti all’estero ed intenzionati a svolgere dei tirocini formativi e tirocini professionalizzanti.
Al termine degli stessi sarà possibile convertire il permesso in lavoro subordinato e quindi procedere alla regolare assunzione del lavoratore extracomunitario.
Si rimane a disposizione per qualsiasi ulteriore informazione e per supportare il Cliente nell’espletamento di eventuali pratiche.

 

Con cordialità

CDL Marco Schisa

Ultime Notizie

Fondo Nuove Competenze (FNC) – seconda edizione anno 2022
Dicembre 2, 2022da
Decreto “Aiuti-quater”: fringe benefit esenti fino a 3000 euro per il 2022
Novembre 25, 2022da
Fringe benefits: limite dei 600 euro e tassazione
Novembre 9, 2022da

Archivi