Ergon Stp > Sicurezza & Privacy > Privacy e controllo a distanza

Privacy e controllo a distanza dell’attività dei lavoratori. L’art.4 della L.300/70 richiamato dal D. Lgs. 196/03, Codice per la protezione dei dati personali ne sancisce il divieto. Tale controllo deve intendersi non solo tramite i sistemi di videosorveglianza ma anche tramite qualsiasi altra tipologia di controllo. E’ permesso l’utilizzo di sistemi che siano giustificati da esigenze organizzative, produttive e di sicurezza sul lavoro ma che, accidentalmente, permettano un controllo a distanza. Però per utilizzare lecitamente tali sistemi il datore di lavoro deve fare un accordo con le Rsa/Rsu presenti o in mancanza o dove l’accordo non si raggiunga deve chiedere l’autorizzazione preventiva alla Direzione Provinciale del Lavoro. I sistemi che rientrano di tali procedure sono:

• i Gps installati sui mezzi aziendali
• le scatole nere installate su automezzi aziendali
• programmi installati su pc o su telefonini aziendali che permettono al datore di lavoro di conoscere attività o spostamenti del lavoratore
• programmi installati su pc che permettono di monitorare attività, accessi internet, mail inviate o ricevute, ecc.
• sistemi che permettono di registrare le telefonate
• sistemi utilizzati per monitorare costi telefonici
• sistemi di controllo degli accessi o il passaggio in determinate aree aziendali tramite la tecnologia della radiofrequenza
Per l’inosservanza delle disposizioni in materia di apparecchi di controllo (art. 4 e 38 L. 300/70; artt. 114 e 171 D. Lgs. 196/2003) è prevista l’ammenda da € 154 a € 1.549, oppure l’arresto da 15 giorni ad un anno.
Per il mancato rispetto delle disposizioni in materia di videosorveglianza è prevista la sanzione amministrativa, da €30.000,00 a € 180.000,00 (art. 162, comma 2 ter D. Lgs. 196/2003).
Invitiamo i nostri Clienti a verificare quanto sopra e, nel caso, a contattarci per regolarizzare la situazione.

Ultime Notizie

Da oggi ci trovi anche su Linkedin
Novembre 21, 2020da
Welfare 2020
Novembre 19, 2020da
Studio Ergon ed emergenza Covid
Novembre 10, 2020da

Archivi