Incentivi per le assunzioni nelle fasi di ripresa lavorativa conseguente l’emergenza covid-19

Ergon Stp > Consulenza del lavoro > Incentivi per le assunzioni nelle fasi di ripresa lavorativa conseguente l’emergenza covid-19

INCENTIVI PER LE ASSUNZIONI NELLE FASI DI RIPRESA LAVORATIVA CONSEGUENTE L’EMERGENZA COVID-19

Le imprese, i lavoratori autonomi e le cooperative e loro consorzi con sede legale o unità operativa in Friuli Venezia Giulia che intendano procedere con assunzioni a tempo indeterminato o determinato di persone disoccupate e residenti in regione nelle fasi di ripresa lavorativa conseguente all’emergenza Covid-19, possono godere di incentivi de minimis.

Il Fondo Sociale Europeo ha pubblicato il programma sociale 96/2019, che mette in campo 3,5 milioni di euro, a cui sarà possibile accedere telematicamente a partire dal 3 giugno al 15 dicembre 2020. Le aziende potranno ottenere un incentivo a partire da:

  • 500 euro per le assunzioni a tempo determinato 3-6 mesi
  • 900 euro per le assunzioni a tempo determinato 7-9 mesi
  • 300 euro per le assunzioni a tempo determinato 10-12 mesi
  • 000 euro per le assunzioni a tempo indeterminato

Gli importi di cui al punto precedente si intendono da riproporzionare all’eventuale percentuale di part time che non potrà comunque essere inferiore al 50%.

L’incentivo non è cumulabile con gli interventi di politica attiva del lavoro attualmente in vigore.

La domanda può essere predisposta e presentata solo ed esclusivamente per via telematica tramite il sistema IOL entro e non oltre il giorno antecedente a quello da cui decorre l’assunzione.

Per qualsiasi chiarimento ed ulteriori informazioni vi invitiamo a scrivere a collocamento@ergonstp.it, all’attenzione del dott. Frediani Nicolas.

Cordiali saluti

 

Ultime Notizie

Ergon Informaclienti giugno 2020
Luglio 1, 2020da
La prevenzione dal rischio COVID-19 per i lavoratori
Giugno 29, 2020da
Chiusura uffici 1 giugno
Giugno 1, 2020da

Archivi