Ergon Stp > Gestione del Personale > Registro infortuni

Registro infortuni: a far data dal 23 dicembre 2015 decade l’obbligo per i datori di lavoro di tenuta del registro infortuni, introdotto nel lontano 1958. È, questa, la conseguenza di una norma contenuta nel D. Lgs. 14 settembre 2015, n. 151.
Il provvedimento riguarda la disciplina in materia di salute e sicurezza sul lavoro, razionalizzando alcuni adempimenti in materia di infortuni sul lavoro e malattie professionali e modificando l’apparato sanzionatorio per il contrasto al lavoro sommerso e irregolare e la sicurezza sui luoghi di lavoro.

Rimane l’obbligo di denuncia per via telematica all’Inail degli infortuni di durata superiore ai 3 giorni.

Ultime Notizie

Fondo Nuove Competenze (FNC) – seconda edizione anno 2022
Dicembre 2, 2022da
Decreto “Aiuti-quater”: fringe benefit esenti fino a 3000 euro per il 2022
Novembre 25, 2022da
Fringe benefits: limite dei 600 euro e tassazione
Novembre 9, 2022da

Archivi