Ergon Stp > Consulenza del lavoro > Protocollo straordinario Terziario Confcommercio

Protocollo straordinario Terziario Confcommercio

Con il protocollo del 12 dicembre Confcommercio Imprese per l’Italia con Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, hanno concordato l’erogazione di un importo una tantum e di un’ulteriore somma a titolo di anticipo su futuri aumenti contrattuali.

Importo una tantum

Ai lavoratori in forza alla data di sottoscrizione dell’accordo (12 dicembre 2022) verrà corrisposto un importo una tantum in due tranches, con la retribuzione di gennaio e marzo 2023.

L’importo sarà pari a 350 euro lordi al IV livello, riparametrato e suddiviso sugli altri livelli di inquadramento secondo la seguente tabella:

LIVELLI IMPORTI
  Gennaio 2023 Marzo 2023
QUADRI € 347,22 € 260,42
I € 312,78 € 234,58
II € 270,56 € 202,92
III € 231,25 € 173,44
IV € 200,00 € 150,00
V € 180,69 € 135,52
VI € 162,22 € 121, 67
VII € 138,89 € 104,17
Op. di vendita cat. I € 188,79 € 141,60
Op. di vendita cat. II € 158,50 € 118,88

Tale importo non sarà utile ai fini del computo del TFR né di alcun istituto contrattuale.

La somma verrà erogata pro quota in rapporto ai mesi di anzianità di servizio maturata durante il periodo 2020-2022. A tale fine non saranno conteggiati i periodi di servizio militare, le aspettative non retribuite e i periodi in cui non sia stata erogata una retribuzione a norma di legge o di contratto. Saranno invece computati i periodi – a titolo esemplificativo – di congedo di maternità, i congedi parentali e i periodi di sospensione e/o riduzione dell’orario di lavoro per la fruizione di ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro.

Incremento assorbibile della paga base

Le parti hanno inoltre concordato che a partire dal 1° aprile 2023 verrà erogato un incremento della paga base, a titolo di acconto assorbibile dai futuri aumenti contrattuali.

Tale somma sarà pari a 30,00 euro lordi mensili al IV livello, riparametrata sugli altri livelli di inquadramento:

LIVELLI ACCONTO
QUADRI € 52,08
I € 46,92
II € 40,58
III € 34,69
IV € 30,00
V € 27,10
VI € 24,33
VII € 20,83
Op. di vendita cat. 1 € 28,32
Op. di vendita cat. 2 € 23,78

Per i lavoratori con rapporto a tempo parziale, l’erogazione di entrambi gli importi avverrà con criteri di proporzionalità.

Le parti stipulanti hanno infine concordato di proseguire le trattative per il rinnovo del CCNL “Terziario distribuzione e servizi” senza soluzione di continuità, con l’intento comune di trovare possibili soluzioni nell’arco del 2023.

Ricordiamo che le circolari e le news predisposte dallo Studio hanno valenza meramente informativa e non costituiscono quindi consulenza o prestazione professionale.

I consulenti del lavoro di Ergon Stp:

Erika Damiani (socio) Massimo Iesu (socio)
Cristiana Comelli (socio) Martina Iesu (partner)
Nicolas Frediani (partner)  

 

Ultime Notizie

Riepilogo scadenze gennaio e febbraio 2023
Gennaio 27, 2023da
Rinnovo CCNL Enti culturali e ricreativi – Federculture
Gennaio 19, 2023da
Collocamento mirato L. 68/1999 – Invio del prospetto informativo
Gennaio 16, 2023da

Archivi