Nuovi minimi contrattuali CCNL metalmeccanica

Ergon Stp > News > Uncategorized > Nuovi minimi contrattuali CCNL metalmeccanica

Nuovi minimi contrattuali CCNL metalmeccanica

Comunichiamo che in seguito ai nuovi accordi sottoscritti dalle organizzazioni rappresentative di datori e lavoratori, a partire dal 1° giugno 2023 sono previste le seguenti modifiche ai minimi tabellari per le imprese che applicano i contratti collettivi metalmeccanici.

I nuovi importi dei minimi tabellari a decorrere dal 1° giugno 2023 sostituiscono a tutti gli effetti gli importi originariamente previsti nella Tabella di cui al CCNL 5 febbraio 2021.

 

Metalmeccanica – Aziende industriali

I minimi tabellari a partire dal 1° giugno 2023 sono i seguenti:

Livello Minimo dal 1/6/2023
A1 2619,93
B3 2.558,63
B2 2.291,85
B1 2.136,25
C3 1.993,04
C2 1.860,97
C1 1.822,43
D2 1.783,90
D1 1.608,67

 

Metalmeccanica piccola e media industria – Confapi

I minimi tabellari a partire dal 1° giugno 2023 sono i seguenti:

Livelli Minimi dal 1/6/2023
9Q 2.792,49
9 2.792,49
8Q 2.511,01
8 2.511,01
7 2.309,01
6 2.152,24
5 2.007,35
4 1.873,93
3 1.796,07
2 1.618,77
1 1.465,75

 

Metalmeccanica piccola e media industria – Confimi

A partire dal 1° giugno 2022, sono previsti i seguenti minimi:

Livelli Minimi
9Q 2.800,82
9 2.800,82
8Q 2.519,29
8 2.519,29
7 2.316,25
6 2.158,49
5 2.012,49
4 1.878,92
3 1.800,30
2 1.623,45

 

Per qualsiasi chiarimento contattare il Consulente di riferimento. Ricordiamo che le circolari e le news predisposte dallo Studio hanno valenza meramente informativa e non costituiscono quindi consulenza o prestazione professionale.

I consulenti del lavoro di Ergon Stp:

Erika Damiani Massimo Iesu
Cristiana Comelli Martina Iesu

Valentina Bolis

Ultime Notizie

SERVIZIO CAF 730/2024 – comunicazione per i clienti
Maggio 20, 2024da
📌Torneo di Golf Ergon Domenica 26 Maggio 2024!
Maggio 17, 2024da
News pari opportunità – scadenza del termine posticipata
Aprile 11, 2024da

Archivi