LEGGE DI STABILITÀ 2015. Le principali novità in tema di lavoro

Ergon Stp > Consulenti > LEGGE DI STABILITÀ 2015. Le principali novità in tema di lavoro

governoLa Legge 190/2014, entrata in vigore il 01 gennaio 2015 contiene alcune importanti novità in materia di lavoro. Proponiamo una selezione delle più rilevanti.

  1. TFR IN BUSTA PAGA
    Nell’art. 1 commi da 26 a 34 viene disciplinato il trattamento di fine rapporto maturato mensilmente in busta paga.
    I dipendenti privati (con esclusione dei lavoratori domestici ed agricoli), che siano in forza da almeno 6 mesi, possono richiedere, per il periodo compreso tra il 1 marzo 2015 ed il 30 giugno 2018, di ricevere mensilmente in busta paga quanto maturato a titolo di TFR.
    Quest’ultimo diventerà integrazione della retribuzione, non soggetta a contributi previdenziali, ma assoggettata a tassazione ordinaria.
  2. FINANZIAMENTO DELLE ASSUNZIONI DALLA PICCOLA MOBILITÀ EFFETTUATE ENTRO IL 31 DICEMBRE 2012
    Comma 114. Nel limite massimo di 35.550.000 euro viene riconosciuta la possibilità di usufruire della contribuzione ridotta ai datori di lavoro che hanno assunto, entro il 31 dicembre 2012, lavoratori iscritti alla “piccola mobilità”.
  3. ESONERO CONTRIBUTIVO PER LE NUOVE ASSUNZIONI
    I datori di lavoro che nel periodo dal 01 gennaio – 31 dicembre 2015 assumono a tempo indeterminato lavoratori hanno diritto ad un esonero contributivo sulla loro quota per un massimo di 8.060 euro per ciascun anno di un triennio, con esclusione dei premi INAIL.
    Per maggiori info vi rimandiamo a questo post.
  4. IRAP. DEDUZIONE DEL COSTO DEL PERSONALE A TEMPO INDETERMINATO
    L’art. c. 20 della Legge di Stabilità 2015 introduce una deduzione IRAP per i soli contratti a tempo indeterminato, con l’obiettivo di renderlo più vantaggioso.
    L’intervento legislativo consiste in una deduzione dalla base imponibile ai fini IRAP, aggiuntiva a quelle già esistenti, previste dall’art. 11 del D. Lgs. 15.12.1997, n. 446. La decorrenza è prevista dal periodo di imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2014.
  5. CANCELLAZIONE DEGLI INCENTIVI PER ASSUNZIONI EX L. 407/1990
    Dal 1° gennaio 2015 viene cancellato l’incentivo previsto per le nuove assunzioni a tempo indeterminato di lavoratori disoccupati da almeno 24 mesi e da cassaintegrati straordinari di uguale periodo. Perdura il riconoscimento dei benefici per le assunzioni effettuate entro il 31 dicembre 2014.

Ultime Notizie

Ergon Informa Clienti agosto 2020
Settembre 17, 2020da
Ergon Informaclienti luglio 2020
Agosto 10, 2020da
Bonus 100 euro
Luglio 17, 2020da

Archivi