Infortunio in itinere e utilizzo bicicletta

Ergon Stp > Sicurezza & Privacy > Infortunio in itinere e utilizzo bicicletta

I lavoratori a cui accade un infortunio recandosi al lavoro in bicicletta beneficiano della tutela piena da parte dell’Inail, anche qualora non si avvalgano di piste ciclabili. Lo stabilisce l’art. 5 della L. 221/15 “Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali”.

Pertanto non è più necessario che, ai fini dell’indennizzo dell’infortunio occorso in bicicletta, debba essere verificata la sussistenza di mezzi pubblici oppure la possibilità di effettuare il percorso a piedi oppure la presenza di pista ciclabile. Ovviamente, affinché l’infortunio sia indennizzabile, devono sussistere le condizioni generali per l’infortunio in itinere.

Ultime Notizie

Fondo Nuove Competenze (FNC) – seconda edizione anno 2022
Dicembre 2, 2022da
Decreto “Aiuti-quater”: fringe benefit esenti fino a 3000 euro per il 2022
Novembre 25, 2022da
Fringe benefits: limite dei 600 euro e tassazione
Novembre 9, 2022da

Archivi