collocamento obbligatorio – sanzioni

Ergon Stp > Consulenza del lavoro > collocamento obbligatorio – sanzioni

E’ stata aumentata in misura notevole la sanzione per non aver assunto soggetti appartenenti alle categorie protette, entro sessanta giorni dalla data in cui insorge l’obbligo.

La nuova misura è, pari a cinque volte il valore del contributo esonerativo, per cui ammonta a oltre 150 € per giorno lavorativo e per ogni soggetto svantaggiato non assunto.

Considerati anche i nuovi obblighi in materia che graveranno sui datori di lavoro tenuti al rispetto dell’obbligo di assunzione (oltre 15 dipendenti) invitiamo gli interessati a contattare con urgenza il consulente di riferimento per definire la strategia in vista della prossima scadenza dichiarativa (gennaio 2017).

Ultime Notizie

Ergon Informaclienti dicembre 2022
Dicembre 7, 2022da
Smart working: comunicazione prorogata al 1° gennaio 2023
Dicembre 6, 2022da
Fondo Nuove Competenze (FNC) – seconda edizione anno 2022
Dicembre 2, 2022da

Archivi