Aggiornato il Protocollo per il contrasto al Covid-19 negli ambienti di lavoro

Ergon Stp > News > Sicurezza & Privacy > Aggiornato il Protocollo per il contrasto al Covid-19 negli ambienti di lavoro

Aggiornato il Protocollo per il contrasto al Covid-19 negli ambienti di lavoro

Il 30 giugno è stato sottoscritto dai Ministri del Lavoro, della Salute, dello Sviluppo economico, dall’Inail e dalle parti sociali il nuovo Protocollo che aggiorna le misure per il contrasto al Covid-19 negli ambienti di lavoro.

Il documento tiene conto delle misure di contenimento del Covid-19 negli ambienti di lavoro previste dai precedenti Protocolli, aggiornandole al fine di agevolare le imprese nell’adozione di protocolli di sicurezza anti-contagio, in cui l’utilizzo delle mascherine FFP2 gioca un ruolo fondamentale.

In base al precedente Protocollo condiviso, infatti, i lavoratori dovevano utilizzare la mascherina chirurgica, mentre il nuovo Protocollo ribadisce che l’utilizzo di mascherine FFP2, pur se obbligatorio solo in alcuni settori (es: sanità), è un importante strumento per tutelare la salute dei lavoratori e prevenire il contagio nei contesti di lavoro in ambienti chiusi e condivisi da più lavoratori, aperti al pubblico o dove non sia possibile garantire il distanziamento di un metro a causa delle specificità delle attività lavorative.

A tale fine, il datore di lavoro assicura la disponibilità di FFP2 per consentirne l’utilizzo a tutti i lavoratori, e su specifica indicazione del medico competente o del responsabile del servizio di prevenzione e protezione, sulla base delle specifiche mansioni e nei contesti lavorativi sopra richiamati, individua i gruppi di lavoratori a cui fornire i dispositivi di protezione individuale FFP2, avendo particolare attenzione ai soggetti fragili.

Nel Protocollo viene inoltre ribadita l’importanza del ricambio dell’aria negli ambienti, dell’utilizzo di detergenti per la pulizia delle mani e della sanificazione periodica dei locali, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni.

Viene infine rimarcata l’utilità del lavoro agile, soprattutto per i lavoratori fragili.

https://www.ergonstp.it/wp-content/uploads/2022/07/Protocollo-condiviso-per-il-contrasto-alla-diffusione-del-Covid-19-negli-ambienti-di-lavoro-giugno-2022.pdf

Per qualsiasi chiarimento vi invitiamo a contattare il Consulente di riferimento. Ricordiamo che le circolari e le news predisposte dallo Studio hanno valenza meramente informativa e non costituiscono quindi consulenza o prestazione professionale.

I consulenti del lavoro di Ergon Stp:

Erika Damiani (socio) Massimo Iesu (socio)
Cristiana Comelli (socio) Martina Iesu (partner)
Nicolas Frediani (partner) Maila Milocco (collaboratore esterno)

 

 

Ultime Notizie

OT23 Riduzione Tasso Inail 2024
Febbraio 8, 2024da
Collocamento disabili – Invio del prospetto informativo
Gennaio 9, 2024da
Riforma del lavoro sportivo: co.co.co. amministrativo-gestionali
Novembre 28, 2023da

Archivi