Aggiornato il Protocollo per il contrasto al Covid-19 negli ambienti di lavoro

Ergon Stp > Sicurezza & Privacy > Aggiornato il Protocollo per il contrasto al Covid-19 negli ambienti di lavoro

Aggiornato il Protocollo per il contrasto al Covid-19 negli ambienti di lavoro

Il 30 giugno è stato sottoscritto dai Ministri del Lavoro, della Salute, dello Sviluppo economico, dall’Inail e dalle parti sociali il nuovo Protocollo che aggiorna le misure per il contrasto al Covid-19 negli ambienti di lavoro.

Il documento tiene conto delle misure di contenimento del Covid-19 negli ambienti di lavoro previste dai precedenti Protocolli, aggiornandole al fine di agevolare le imprese nell’adozione di protocolli di sicurezza anti-contagio, in cui l’utilizzo delle mascherine FFP2 gioca un ruolo fondamentale.

In base al precedente Protocollo condiviso, infatti, i lavoratori dovevano utilizzare la mascherina chirurgica, mentre il nuovo Protocollo ribadisce che l’utilizzo di mascherine FFP2, pur se obbligatorio solo in alcuni settori (es: sanità), è un importante strumento per tutelare la salute dei lavoratori e prevenire il contagio nei contesti di lavoro in ambienti chiusi e condivisi da più lavoratori, aperti al pubblico o dove non sia possibile garantire il distanziamento di un metro a causa delle specificità delle attività lavorative.

A tale fine, il datore di lavoro assicura la disponibilità di FFP2 per consentirne l’utilizzo a tutti i lavoratori, e su specifica indicazione del medico competente o del responsabile del servizio di prevenzione e protezione, sulla base delle specifiche mansioni e nei contesti lavorativi sopra richiamati, individua i gruppi di lavoratori a cui fornire i dispositivi di protezione individuale FFP2, avendo particolare attenzione ai soggetti fragili.

Nel Protocollo viene inoltre ribadita l’importanza del ricambio dell’aria negli ambienti, dell’utilizzo di detergenti per la pulizia delle mani e della sanificazione periodica dei locali, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni.

Viene infine rimarcata l’utilità del lavoro agile, soprattutto per i lavoratori fragili.

https://www.ergonstp.it/wp-content/uploads/2022/07/Protocollo-condiviso-per-il-contrasto-alla-diffusione-del-Covid-19-negli-ambienti-di-lavoro-giugno-2022.pdf

Per qualsiasi chiarimento vi invitiamo a contattare il Consulente di riferimento. Ricordiamo che le circolari e le news predisposte dallo Studio hanno valenza meramente informativa e non costituiscono quindi consulenza o prestazione professionale.

I consulenti del lavoro di Ergon Stp:

Erika Damiani (socio) Massimo Iesu (socio)
Cristiana Comelli (socio) Martina Iesu (partner)
Nicolas Frediani (partner) Maila Milocco (collaboratore esterno)

 

 

Ultime Notizie

Fondo Nuove Competenze (FNC) – seconda edizione anno 2022
Dicembre 2, 2022da
Decreto “Aiuti-quater”: fringe benefit esenti fino a 3000 euro per il 2022
Novembre 25, 2022da
Fringe benefits: limite dei 600 euro e tassazione
Novembre 9, 2022da

Archivi