Ergon Stp > Consulenti > Informa clienti – Giugno 2019

Inviamo un estratto delle novità di giugno di interesse per i Clienti predisposto sulla base dell’Informaclienti redatto dalla Fondazione Studi dei Consulenti del lavoro.

Maggiori informazioni e chiarimenti possono essere richiesti ai Consulenti dello Studio.

*****

BENEFICI NORMATIVI E CONTRIBUTIVI / RISPETTO DELLA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA – L’Ispettorato Nazionale del Lavoro è intervenuto sul godimento dei benefici normativi e contributivi e il rispetto della contrattazione collettiva. L’Ispettorato ritiene che anche il datore di lavoro che si obblighi a corrispondere ai lavoratori dei trattamenti economici e normativi equivalenti o superiori a quelli previsti dalla contrattazione collettiva possa legittimamente fruire dei benefici normativi. Ciò a prescindere da una formale indicazione (per esempio nella lettera di assunzione) circa l’applicazione di uno specifico contratto collettivo. Di converso, lo scostamento dal contenuto degli accordi e contratti collettivi stipulati da organizzazioni sindacali dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale determinerà la perdita di eventuali benefici normativi e contributivi fruiti. Un tanto impone ai datori di lavoro interessati il completo rispetto della disciplina contrattuale di settore.

QUOTA 100 – L’INPS ha pubblicato ulteriori chiarimenti in merito ai rapporti tra determinate prestazioni a sostegno del reddito e i trattamenti pensionistici anticipati (quota 100, pensione anticipata, opzione donna e lavoratori precoci). In sintesi: chi farà domanda di pensione anticipata (quota 100) perderà il diritto all’indennità di disoccupazione Naspi con effetto dalla decorrenza della pensione anticipata.

DETASSAZIONE PREMI DI RISULTATO – rispondendo a un interpello l’Agenzia delle Entrate ha negato la possibilità di applicare l’agevolazione fiscale sui premi di risultato – ossia l’aliquota del 10% – quando il raggiungimento degli indicatori di produttività/reddittività sono stati stabiliti “postumi” e/o “a ridosso” del termine di maturazione del premio (caso esaminato novembre). Sul punto verrà predisposta una nota di maggior approfondimento, ma invitiamo le aziende interessate a concordare con i nostri consulenti la definizione con buon anticipo degli accordi sindacali posti alla base dei premi.

I consulenti del lavoro di Ergon Stp:

  • Erika Damiani (socio)
  • Massimo Iesu (socio)
  • Cristiana Comelli (socio)
  • Martina Iesu (partner)
  • Maila Milocco, Marco Schisa (collaboratori esterni)

 

 

 

Ultime Notizie

Nuovi servizi dedicati alle persone
Ottobre 8, 2019da
Informa clienti settembre 2019
Ottobre 3, 2019da
CIG maltempo: eventi meteo
Agosto 13, 2019da

Archivi