Ergon Stp > Consulenza del lavoro > Ergon Informaclienti aprile 2021

Inviamo la sintesi delle novità del mese di APRILE predisposta sulla base dell’Informaclienti redatto dalla Fondazione Studi dei Consulenti del lavoro

*****

DECRETO RIAPERTURE –  Con esso viene prorogato lo stato d’emergenza fino al 31 luglio 2021 e di conseguenza anche il lavoro agile in forma semplificata, vengono riammessi gli spostamenti tra Regioni e previste – da definire – le “certificazioni verdi Covid-19” con cui si potrà provare la vaccinazione, la guarigione dall’infezione o la negatività accertata da un test molecolare o antigenico rapido (con valenza 48 ore).

ASSEGNO UNICO UNIVERSALE – È stata pubblicata la legge per la delega al Governo per riordinare, semplificare e potenziare le misure a sostegno dei figli a carico attraverso l’assegno unico e universale. Con la denominazione “unico” si fa riferimento ad una misura che ha lo scopo di unificare e potenziare i contributi esistenti a sostegno delle famiglie con figli a carico. Questa nuova misura sarà “universale” in quanto spettante a tutte le famiglie con figli, senza distinzione tra lavoratori dipendenti ed autonomi, poiché il contributo economico mensile dipenderà dalla situazione economica del richiedente, così come risultante dall’indicatore ISEE.

LAVORATRICI MADRI – l’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha fornito chiarimenti sull’interdizione al lavoro delle lavoratrici madri in periodo successivo al parto. Il provvedimento fa riferimento al divieto di adibire la lavoratrice al trasporto e al sollevamento pesi nonché a lavori pericolosi, faticosi ed insalubri, specificando come gli Ispettorati debbano autorizzare l’interdizione dal lavoro della lavoratrice laddove non sia possibile adibirla ad altre mansioni e quando le condizioni di lavoro o ambientali siano ritenute pregiudizievoli alla sua salute e a quella del bambino.

AUTOIMPRENDITORIALITÀ – Dal 19 maggio 2021 è possibile presentare domande di finanziamento – Invitalia piattaforma dedicata Finanziamenti – a tasso zero per l’avvio di nuove imprese da parte di giovani e donne. Il dettaglio è indicato dal Ministero dello Sviluppo Economico nella circ. 8 aprile 2021 n. 117378 ed è rivolto a micro e piccole imprese costituite da non più di 60 mesi dalla data di presentazione della domanda e con una compagine societaria composta, per oltre la metà numerica dei soci e di quote di partecipazione, da soggetti con età compresa tra i 18 e i 35 anni o da donne. L’accesso è previsto anche per chi intenda costituire una nuova impresa, in corso di costituzione.

TRATTAMENTO FISCALE SUSSIDI COVID-19 – I sussidi sono esentasse in quanto rientrano nei benefici di cui all’art. 10-bis del D.L. n. 137/2020. Il legislatore ha così voluto riconoscere a tutti i contributi erogati nei confronti dei soggetti esercenti impresa, arte o professione, nonché lavoratori autonomi, per l’emergenza Covid-19, il regime esentativo.

CONGEDO COVID – 2021 – È disponibile sulla piattaforma telematica www.inps.it la nuova procedura per la presentazione delle domande di congedo parentale Covid-19 per la cura dei figli conviventi minori di 14 anni per un periodo corrispondente, in tutto o in parte, alla durata dell’infezione da SARS Covid-19, alla durata della quarantena da contatto del figlio ovunque avvenuto, nonché alla durata del periodo di sospensione dell’attività didattica in presenza. La procedura è utile anche per la conversione del congedo parentale precedentemente fruito.

Il congedo può essere fruito, nell’arco temporale dal 13 marzo 2021 fino al 30 giugno 2021, dai genitori lavoratori dipendenti del settore privato nelle sole ipotesi in cui la prestazione lavorativa non possa essere svolta in modalità agile e in alternativa all’altro genitore convivente con il figlio, o anche non convivente in caso di figlio con disabilità grave.

Gli eventuali periodi di congedo parentale o di prolungamento di congedo parentale fruiti dal 1° gennaio 2021 e fino al 12 marzo 2021 possono essere convertiti, a domanda, nel congedo Covid 2021 e non sono computati e indennizzati a titolo di congedo parentale.

 

Invitiamo i Clienti a prestare la dovuta attenzione alle nostre circolari in quanto, per la complessità normativa, le specifiche situazioni non sempre possono essere riassunte in poche pagine. 

I consulenti del lavoro di Ergon Stp:

Erika Damiani (socio)  Massimo Iesu (socio) 
Cristiana Comelli (socio) Martina Iesu (partner) 
Nicolas Frediani (partner)  Maila Milocco (collaboratore esterno)

 Ricordiamo che le circolari e le news predisposte dallo Studio hanno valenza meramente informativa e non costituiscono quindi consulenza o prestazione professionale.

***

 Segnaliamo infine l’avvio dell’attività di assistenza e consulenza fiscale: per le modalità, novità ed elenco documenti da predisporre consultare il nostro sito.

Ultime Notizie

Rinnovo Ccnl Multiservizi/Imprese Di Pulizia
Luglio 27, 2021da
Orari Studio Ergon mercoledì 21 e giovedì 22 luglio
Luglio 21, 2021da
Ergon Stp riceve il premio “Women Value Company”
Luglio 19, 2021da

Archivi