Decreto Legislativo 101/18 e GDPR, le novità del Decreto di armonizzazione

Ergon Stp > Sicurezza & Privacy > Decreto Legislativo 101/18 e GDPR, le novità del Decreto di armonizzazione

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D. Lgs 10 agosto 2018, n. 101 (G.U. 4 settembre 2018 n. 205) che adegua la normativa italiana al Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali (GDPR); entra in vigore il 19 settembre 2018.

Il decreto legislativo 101/18 apporta numerose e sostanziali modifiche al Codice della privacy (D. Lgs n. 196/2003) che rimane in vigore anche se privato di alcune disposizioni fondamentali.

In generale i provvedimenti del Garante emanati continueranno ad essere applicati, in quanto compatibili con il GDPR e con le disposizioni del nuovo decreto, così come anche i codici di deontologia e buona condotta precedentemente emanati, fino alla verifica della loro compatibilità con il regolamento europeo che il Garante dovrà effettuare entro il 18 dicembre 2018.

Il decreto legislativo 101/18 interviene sul trattamento dei dati sanitari, genetici e biometrici, sui diritti dei minori e dei defunti, su curriculum vitae, su incarichi a persone fisiche e tanto altro.

Ai fini dell’applicazione delle sanzioni amministrative per i primi otto mesi dalla data di entrata in vigore del decreto legislativo 101/18, il Garante terrà conto della fase di prima applicazione ovvero l’autorità adotterà particolare prudenza e giudizio nell’applicazione delle sanzioni amministrative, che sono oggi molto elevate.

 

Per qualsiasi informazione contattare il nostro ufficio privacy – dott.ssa Francesca Donatis, ing. Davide Angiolini

Ultime Notizie

Chiusura uffici 2 novembre
Ottobre 30, 2020da
Torneo Ergon Stp in collaborazione con Vini Salcheto – Golf Club Trieste 20 settembre 2020
Settembre 22, 2020da
Ergon Informa Clienti agosto 2020
Settembre 17, 2020da

Archivi