Collocamento mirato L. 68/1999 – Invio del prospetto informativo

Ergon Stp > News > Consulenza del lavoro > Collocamento mirato L. 68/1999 – Invio del prospetto informativo

Collocamento mirato L. 68/1999 – Invio del prospetto informativo

Entro il 31 gennaio 2023 i datori di lavoro che occupano più di 15 dipendenti sono tenuti ad inviare in via telematica il prospetto informativo relativo agli obblighi di assunzione di personale con disabilità e/o appartenente a categorie protette, con riferimento alla situazione occupazionale al 31 dicembre 2022.

Ricordiamo che la legge 68/1999 prevede che i datori di lavoro pubblici e privati sono tenuti ad avere alle proprie dipendenze un numero di lavoratori disabili diversificato a seconda della dimensione occupazionale:

  • Fino a 14 dipendenti = Non è previsto obbligo di assunzione;
  • Da 15 a 35 dipendenti = 1 lavoratore con disabilità;
  • Da 36 a 50 dipendenti = 2 lavoratori con disabilità;
  • Oltre 50 dipendenti = 7% dei lavoratori occupati.

Il datore di lavoro non è tenuto ad effettuare la comunicazione se rispetto all’ultimo prospetto non sono avvenuti cambiamenti della situazione occupazionale tali da modificare l’obbligo di assunzione o da incidere sul computo della quota di riserva.

In caso di mancato invio del prospetto sono previste sanzioni pecuniarie, maggiorate per ogni giorno di ritardo.

Lo Studio provvederà all’invio dei prospetti informativi. In caso di particolarità o novità riguardanti la situazione occupazionale Vi invitiamo a contattare il Consulente del Lavoro di riferimento.

Ricordiamo che le circolari e le news predisposte dallo Studio hanno valenza meramente informativa e non costituiscono quindi consulenza o prestazione professionale.

Erika Damiani (socio) Massimo Iesu (socio)
Cristiana Comelli (socio) Martina Iesu (partner)
Nicolas Frediani (partner)  

 

Ultime Notizie

“ I nuovi minimi retributivi nel settore metalmeccanico: cosa cambia dal primo giugno 2024? ”
Giugno 13, 2024da
14° Trofeo Ergon STP
Maggio 30, 2024da
SERVIZIO CAF 730/2024 – comunicazione per i clienti
Maggio 20, 2024da

Archivi